Anche questo Lunedì, come la volta scorsa con i miei colleghi abilitanti ci siamo ritrovati all’istituto alberghiero di Ottaviano.
E anche questa volta abbiamo creato un piatto….da un’idea dell’amico collega Roberto Ruotolo nasce questo piatto.

 

Millefoglie di sgombro e patate 
su specchio di salsa peperone

INGREDIENTI:

  • 1 patate;
  • 1 filetto di sgombro;
  • 50 gr. di provola;
  • 1 peperone rosso;
  • 1/2 sedano;
  • 1/2 carota;
  • 1/2 cipolla;
  • Olio extravergine di oliva
  • Pan grattato
  • Sale
  • Pepe

PREPARAZIONE:

Sciacquare bene il tubero e tagliarlo a fette di circa 1 cm. (lasciando la buccia). Immergere le fette in acqua bollente leggermente salata e cuocerle per circa 7-10 min.
Preparare il filetto di sgombro tagliandolo in 3 pezzi cercando però di conservare la pelle che verrà essiccata in forno a bassa temperatura. Tagliare la provola in fette dello stesso spessore della patata e mettere da parte. Assemblare la millefoglie direttamente su una teglia foderata con carta forno con l’ausilio di un coppa-pasta alternando i tre ingredienti principali (patata, provola, sgombro). Prima di infornare, versare un filo d’olio, pepare e spolverare leggermente la superficie con pan grattato. Infornare a 160 ° C. per circa 15 min. Intanto preparare la salsa. Pulire il peperone, eliminando i semi interni e tagliarlo a cubetti. Soffriggerlo insieme ad un trito fine di sedano, cipolla e carota; cuocere a fuoco basso con il coperchio. Quando il tutto risulterà appassito e cotto, frullare con un mixer ad immersione. Amalgamare bene la salsa aggiungendo due cucchiai di olio, aggiustarla di sale. Procedere con l’impiattamento: versare a specchio la salsa al peperone, adagiare sopra la millefoglie ed appoggiare accanto la pelle essiccata donando una tridimensionalità finale al piatto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.