Cosa si mangia sui voli Ryanair è una domanda che molti utenti si pongono prima di acquistare un biglietto. È importante conoscere in anticipo quali sono i pasti anche perché diverse persone possono avere bisogni alimentari particolari oppure allergie di cui tener conto.

Questa guida aiuterà ogni passeggero che intenda partire con la compagnia aerea di conoscere se i pasti sono compresi all’interno del costo del biglietto, cosa si può acquistare, come fare e anche se è possibile portare sull’aereo pasti e bevande acquistati altrove.

Pasti compresi nel biglietto

Alcune compagnie di volo permettono ai propri passeggeri di acquistare biglietti che includono i pasti nel prezzo finale, tuttavia Ryanair seppure come compagnia low cost offra diverse garanzie in più alla concorrenza non ha la scelta dei pasti compresi nel biglietto.

Per chi avrà bisogno di acquistare un pasto, la compagnia irlandese offre la possibilità di scegliere fra diversi pacchetti direttamente a bordo con opzioni che variano dai semplici snack ai menù completi con bibite sia alcoliche che analcoliche, dolci o frizzanti.

È bene che gli utenti tengano conto di questo quando decidono di acquistare un biglietto di volo con la compagnia così da decidere autonomamente cosa conviene loro fare.

Come acquistare pranzo o cena

Su di un volo Ryanair esistono due opzioni per acquistare un pasto. La prima opzione prevede che uno steward o una hostess passi lungo le file e senza che il passeggero si debba alzare offra una rivista all’interno della quale sono presentati tutti gli snack, le bibite analcoliche e gli alcolici, sono anche disponibili due piccoli menù ovvero il menù kids e il menù normale. La compagnia aerea offre anche molti panini.

In alternativa Ryanair offre pasti senza glutine e altre adatte a diverse esigenze alimentari come il vegan meal deal o il family deal entrambe le scelte sono con diverse opzioni di pasti caldi. La compagnia tiene conto anche di diverse allergie e chiede ai passeggeri dei suoi voli di farlo presente non appena si sale a bordo, comunque se si hanno richieste specifiche è sempre consigliato contattare il loro servizio clienti per chiedere delucidazioni in merito ai pasti.

In alternativa se si parte da alcuni dei molti aeroporti selezionati, visibili sul sito ufficiale della compagnia, sarà possibile pre-ordinare il proprio pasto scegliendolo direttamente su internet prima di salire a bordo semplicemente connettendosi e inserendo i propri dati di volo, questo consentirà all’equipaggio di recapitare al passeggero il suo pranzo o la sua cena direttamente tenendo presente le sue esigenze specifiche.

Sono buoni i pasti Ryanair?

I pasti Ryanair hanno le giuste qualità per essere gustati in volo, gli snack sono facili da mangiare e racchiudono prodotti delle marche più conosciute, mentre i pasti pur non essendo cucinati da chef stellati posseggono un buon rapporto tra qualità delle materie prime e facilità di utilizzo, in più la compagnia ha dimostrato di avere un occhio attento riguardo ai valori nutrizionali e alle varie esigenze alimentari dei passeggeri.

Non è giusto aspettarsi una cena o un pranzo da ristorante di lusso ma è facile potersi aspettare un buon pasto da consumare comodamente seduti durante il volo.

È possibile portare cibi a bordo?

La compagnia ha regole abbastanza rigide su cosa un cliente può portare a bordo sia preparato da casa che acquistato al duty free dell’aeroporto. Vediamo nel dettaglio se è permesso portare cibi a bordo.

Non esistono regole che vietino alle persone che volano con la compagnia Ryanair di portare a bordo cibi propri a patto che quando si mangi lo si faccia rispettando tutte le regole di buona educazione, è anche permesso portare a bordo bevande fredde che non siano alcoliche.

Non è invece permesso salire a bordo di un aereo Ryanair portando con bevande calde e alcolici, questo per la sicurezza individuale di ogni passeggero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.