Salve a tutti , mi presento sono Cristiana Sica e da oggi grazie al prof Ruggi per qualche tempo farò parte del suo blog ! Ho vent’anni e ho frequentato l’Istituto Enzo Ferrari di Battipaglia , ho studiato Enogastronomia e l’anno scorso ho conseguito il diploma.

Da piccola ho iniziato a seguire i primi passi nella cucina di casa mia grazie alle mie nonne e alla mia mamma. Mi è sempre piaciuto sperimentare e provare nuovi piatti , ampliare i miei orizzonti e anche mettermi in gioco , perchè no.

Per presentarmi oggi vi riporterò il piatto che ho portato al mio esame di Stato dell’ anno scorso.

TIMBALLO DI MELANZANE RIPIENO DI ANELLETTI•.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1lt di Salsa al pomodoro
250g di melanzane viola
100 g di ricotta salata secca
500g di Anelletti
150g mozzarella di bufala
50g di cipolla
Basilico , olio e sale q.b.
1lt Olio di Semi di Girasole

PROCEDIMENTO :
Cuocere la salsa con dell’olio e della cipolla tritata finemente per due ore circa. Lavare le melanzane , asciugarle con un panno e su un tagliere , tagliare le melanzane a fette per uno spessore di mezzo centimetro. Friggere nell’olio di semi caldo , le melanzane e scolarle su della carta assorbente. Portare a bollore l’acqua , salarla e cuocere la pasta per il tempo necessario. Tagliare la mozzarella a fette.
In una ciotola condire la pasta con qualche mestolo di sugo , la ricotta grattugiata . In uno stampino ricoperto di olio e pan grattato disporre le melanzane a fette sul fondo , riempire lo stampino a metà , disporre una fetta di mozzarella e ricopre con la pasta. Infornare a 180 gradi per 20 min in forno statico.

Sfornateli dallo stampino e serviteli con un pò di salsa e ricotta grattuggiata, e adagiate una bella fogliolina di basilico fritto.

Questo piatto che vi ho presentato oggi mi rappresenta molto perchè unisce due terre a cui io sono molto legata , la mia adorata Sicilia e la mia amata Campania. Combinare sapori , e ingredienti da due estremità del Sud è un’ esplosione di sapori e di colori.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta , continuate a seguire altre ricette sul blog, vi aspetto! <3

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.