Qualche mese fa, prima dell’incubo COVID, mi iscrissi ad un interessante corso su SOFIA, il portale del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca che promuove corsi di formazione.
Un bellissimo corso che, per ovvi motivi, è mutato in un corso a distanza.

Concluso ieri, attraverso DAD (didattica a distanza), è stato interessantissimo e trasmetterò ad i miei studenti tutto quello che ho imparato.

Cibo, SDGs e Sviluppo Sostenibile. Educare gli Adulti di Domani

ll corso è prodotto in collaborazione con la Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition ed è incentrato sui temi dell’alimentazione e della sostenibilità. Durante il corso sono stati affrontati temi importantissimi:
– i paradossi legati all’alimentazione (fame e obesità; competizione per la produzione agricola tra alimentazione umana, allevamenti e biocarburanti;
– perdite e spreco alimentare);
– cibo e SDGs (come i sis.temi alimentari contribuiscono al raggiungimento di tutti gli Obiettivi dell’Agenda 2030);
– cibo e pianeta sostenibile (impatti alimentari delle diete, gli indicatori aria, terra e acqua, la Doppia Piramide; l’insicurezza alimentare; sprechi alimentari);
– cibo e salute (la dieta mediterranea, le linee guida per una vita sana e per una alimentazione corretta);
– cibo e cultura (la dimensione simbolica e culturale del cibo; l’alimentazione della pace).

Cos’è la Fondazione Barilla?

La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) studia la complessità degli attuali sistemi agro-alimentari e con le sue iniziative promuove il cambiamento verso uno stile di vita più sano e sostenibile, per il raggiungimento degli Obiettivi sanciti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (SDGs). Con le sue iniziative pubbliche e le sue ricerche scientifiche, BCFN fornisce raccomandazioni ai decisori pubblici, dialoga con i suoi stakeholder fornendo studi multidisciplinari connessi al cibo, mettendo in luce buone pratiche; si rivolge alle nuove generazioni sviluppando strumenti educativi e premiando i progetti di giovani ricercatori da tutto il mondo; parla alle persone per ispirare scelte alimentari quotidiane consapevoli; premia l’eccellenza del giornalismo nel raccontare i paradossi del sistema alimentare.

Quali sono gli OBIETTIVI 2030 (SDGs)?

La sigla SDGs sta per Sustainable Development Goals (trad. Obiettivi di sviluppo sostenibile ).
I Sustainable Development Goals (SDGs) sono 17:

  • Goal 1: Porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo
  • Goal 2: Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile
  • Goal 3: Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età
  • Goal 4: Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti
  • Goal 5: Raggiungere l’uguaglianza di genere, per l’empowerment di tutte le donne e le ragazze
  • Goal 6: Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico sanitarie
  • Goal 7: Assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni
  • Goal 8: Incentivare una crescita economica, duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti
  • Goal 9: Costruire una infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile
  • Goal 10: Ridurre le disuguaglianze all’interno e fra le Nazioni
  • Goal 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili Goal 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
  • Goal 13: Adottare misure urgenti per combattere i cambiamenti climatici e le sue conseguenze
  • Goal 14: Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile
  • Goal 15: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita di diversità biologica
  • Goal 16: Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l’accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficaci, responsabili e inclusivi a tutti i livelli
  • Goal 17: Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

Qui trovi i diversi punti sviluppati per ogni Goal: clicca qui

uno schema che li riassume graficamente

CLICCANDO QUI PUOI SCARICARE
LE LINEE GUIDA IN FORMATO PDF

Il gioco da tavolo

Su questo sito https://go-goals.org/it potrai scaricare il gioco GO GOALS! da poter stampare! Trovi il kit del gioco, le regole, i dadi, i gettoni dei giocatori e tante info utili.

Perchè gli SDG?

L’ONU ha sviluppato tutti questi GOAL con l’obiettivo concreto di chiamare tutti i settori produttivi a dare un importante contributo adottando nuovi modelli di business, più responsabili, più innovativi e sviluppando sinergie significative.
Il connubio tra innovazione e sostenibilità, non solo come onere ma come DOVERE verso il nostro futuro ed i cittadini del domani.

 

Fonti:

https://www.barillacfn.com/it

www.noiilciboilpianeta.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.