Sono sempre stato un’appassionato di cibo, di tutti i tipi di cibo, sia esso junk-food che di alta qualità.
Sono sempre stato spinto dalla curiosità di provare e cerco di trasmettere la stessa curiosità ai miei ragazzi a scuola; chi mi segue da tempo sa che se nel mondo virtuale sono un blogger, nel mondo reale insegno…..e devo ammettere che da qualche tempo noto nelle nuove generazioni un grande disinteresse nelle tematiche che riguardano l’attualità (siano esse notizie frivole o dagli impontarti risvolti etici).
Negli ultimi tempi ho scoperto una bacheca mediatica di enorme spessore e qualità: NETFLIX.
Sarò sincero! Inizialmente l’ho usato per serie TV e per guardare film d’intrattenimento ma da un po’ di tempo a questa parte sto letteralemente FAGOCITANDO i documentari che parlano di food.


NETFLIX ed il FOOD
Sono sempre di più i programmi che parlano di cibo (scrivo spesso sul blog del rapporto TV – Cucina). E sono sempre di più di documentari realizzati con tecniche moderne, che non si limitano a farti capire un argomento ma ti immergono completamente in una storia raccontandoti le tante sfaccettature e (a me capita) riuscendo ad entusiasmarti e farti viaggiare con la mente…come se tu stessi davvero in quel posto in quel momento.
Ebbene, questo mix di sensazioni io lo sto provando con i documentari ed i reportage su NETFLIX.
In questo post cercherò di trascinarti nel mondo della TV on DEMAND e di catturare la tua attenzione elencandoti alcuni dei tantissimi programmi che ho visto su NETFLIX e che mi sono piaciuti davvero.
Sono tutti documentari dedicati al mondo dell’enogastronomia, che puoi far guardare a grandi e piccini (con le dovute accortezze).

In un mio articolo elenco alcuni film molto interessanti da far vedere in classe in un istituto professionali enogastronomico. CLICCA QUI per leggere il post

Ovviamente per visualizzare questi programmi ti occorre un account NETFLIX ed un dispositivo che userai per la visione.
Accedendo all’app NETLIX basta cercare la parola “food” per trovare tantissimi programmi (molto ultile anche la funzione “suggerimenti”)

Ecco quindi cosa un FOOD LOVER deve vedere OBBLIGATORIAMENTE su Netflix
THE MIND OF A CHEF => è una serie-tv giunta alla sesta stagione (su Netflix per ora si arriva fino alla quinta). Ogni stagione segue uno o due chefs per tutte le puntate permettendo la piena comprensione della loro filosofia e delle loro tecniche culinarie. Tutti chef di fama internazionale come Sean Brock, April Bloomfield, Edward Lee, Magnus Nilsson, Gabrielle Hamilton, David Kinch, Ludo Lefebvre…
JIRO E L’ARTE DEL SUSHI => si tratta di un film documentario che permettere di viaggiare lontano, in Giappone per l’esattezza. Potrai vedere il fantastico ristorante di Jiro e comprendere che dietro alla preparazione del VERO SUSHI c’è qualcosa che trascende le tecniche culinarie. Qui i cuochi sembrano seguire un vera religione che persegue la perfezione sensoriale. Vuoi saperne altro? Il ristorante ha solo 10 posti a sedere, tutti davanti al sushiman, è tre stelle michelin e bisogna prenotare un anno prima.
EMPIRE OF SCENTS => Conosciuto anche con il nome “LE NEZ” questo documentario non parla di cibo ma del senso meno apprezzato dai molti ma fondamentale per chi lavora nell’universo dell’enogastronomia: l’olfatto. Sin dall’alba della nascita dell’uomo è uno strumento per la sopravvivenza e uno strumento per il piacere. Senza il nostro senso dell’olfatto non potremmo apprezzare il cibo che mangiamo (contiene qualche scena adatta ad un pubblico maggiorenne).
LIVE AND LET LIVE => un film documentario che cerca di esaminare la nostra relazione con gli animali e le motivazioni che spingono le persone a stravolgere il loro stile alimentare. Si parla di veganismo e delle motivazioni dietro questa scelta: dal macellaio allo chef vegano, dal contadino al proprietario della fattoria vegana. Questo film racconta le storie di sei persone che hanno deciso di smettere di consumare prodotti  di orgine animale e permette di osservare l’impatto che questa decisione ha avuto sulle loro vite
SCELTE ALIMENTARI => Film documentario che studia attentamente il nostro modno moderno, ricco di tantissime scelte di vita. Stili di alimentazione spinti molte volte da profonde motivazioni. il cambiamento inizia da noi stessi e dobbiamo imparare che noi possiamo infliuenzare il mercato alimentare con “la scelta“, una potentissima arma che purtroppo non tutti sappiamo usare.
COOKED => Si tratta di una serie-tv stupenda. Dalla fotografia alla regia, tutto è stato realizzato ad opera d’arte. Il narratore è Michael Pollan, editorialistascrittoregiornalistaesperto del food (lavora per il New York Times…..). In tutte le puntate sembra di leggere un libro ad alta voce, le parole scelte da Pollan sono magnetiche, piene di passione e riescono a racchiudere un gran numero di significati. Gli episodi hanno un tema: gli elementi Fuoco, Acqua, Aria, Terra.
THE KIDS MENU => Un film documentario in cui si parla delle scelte alimentari adottate per i bambini; scelte consapevoli che promuovono il consumo di frutta, verdura, cereali integrali e alimenti non di origine industriale. Il programma si concentra sull’educazione alimentare dei bambini. Ci sono interviste davvero notevoli ed una sana esplorazione sulle tante alternative alimentari salutari. Inoltre vengono analizzati e messi a confronto diversi programmi di salute e benessere creati eo adottati nelle scuole e nelle comunità degli Stati Uniti.
WHAT THE HEALTH => un documentario molto fazioso che sconcerta per le enormi esagerazionni proposte. Il film affornta il problema della cattiva nutrizione esagerando in molti casi: “Bere latte causa il cancro” e  “Mangiare un uovo equivale a fumare 5 sigarette”. Secondo me resta comunque un documentario da vedere per capire la filosofia dietro alla scelta di essere vegano. Ma non occorre credere a tutto quello che si afferma.

ROTTEN => Si tratta di un format composto da sei episodi tematici. L’obiettivo è stimolare il senso critico di noi consumatori (ed anche operatori della ristorazione). La denuncia all’interno delle puntate trasforma questi documentari in una vera e propria “crime series“. Si parte dagli alimenti che compongono un piatto per poi evidenziare un sistema di produzione e distribuzione avido e molte volte vigliacco che mira esclusivamente al denaro danneggiando i consumatori molte volte in modo irrimediabile.
TUTTO SULL’ASADO =>Un film documentario con un tema ben definito: lo stile di lavorazione e cottura della carne in Argentina. Il film descrive dettagliatamente, ed in modo a volte molto ironico e divertente, le tecniche di preparazione e cottura mescolando il tutto con i sentimenti degli operatori coinvolti: cuochi, allevatori, famiglie….
SOMM IN BOTTIGLIA => Su NETFLIX  non si parla solo di cibo e questa serie lo dimostra benissimo. In Somm in Bottiglia si parla di Vino, esclusivamente di Vino: un film-documentario in lingua inglese con sottotitoli. Nel reportages ci “immerge” nel fantastico mondo del vino: si parte dalla terra ovvero dalle aziende vitivinicole e dai vigneron (vignaioli francesi) per poi percorrere pian piano il processo di produzione terminando con la degustazione fatta da importanti sommerlier.
THE BIRTH OF SAKE’ => E’ un documentario cinematografico che svela la storia dietro la produziione di saké e di tutti gli ingredienti che lo compongono. Si nota immediatamente la fantastica fotografia e l’uso magistrale delle melodie e dei suoni; il film analizza la produzione della Yoshida Brewery, un’azienda vecchia 114 anni che di trova nel nord del Giappone. Una vera arte, piena di tecniche meticolose e con una forte carica spirituale.

UN ANNO NELLA CHAMPAGNE => Un altro film documentario che parla della Champagne, la regione in Francia in cui si produce il celebre vino spumante. Trante maison ed aziende familiari, ognuna caratterizzata da aspetti produttivi e gestionali unici. E’ un documentario diverso dagli altri citati (oserei dire meno professionale dal punto di vista delle riprese) ma i contenuti ed i dialoghi sono davvero ben realizzati.
P.S.  Ho da poco iniziato a vedere CHEF’S TABLE…una serie che permette di vivere la giornata tipo di chef di fama mondiale (Massimo Bottura, ad esempio solo per citarne uno). Ma per quest”opera, sempre disponibile in HD su Netflix, mi riservo di dedicare un intero post.
E tu? Se vuoi condividere la tua esperienze su Netflix eo se conosci altri programmi interessanti trasmessi su questo colosso della Tv-On-Demand commenta in basso!
Ringrazio Luca
con cui condivido l’abbonamento Netflix.
Grande amico, dolce come una Ciliegia e frizzante come il Lambrusco, 
…insomma….un modenese D.O.P.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.