Ultime News
lunedì 6 febbraio 2017

Eataly a Trieste: ti racconto cosa c'è

Il colosso dell'enogastronomia italiana è arrivato a Trieste. 
Potevo non andarci? Devo ammetterlo, davvero suggestivo. 


Come raggiungere Eataly a Trieste?
Facile da raggiungere. Se volete potete farvi una bella passeggiata a piedi partendo dalla stazione centrale di Trieste (Piazza della Libertà), circa 20 minuti, direzione Piazza Unità d'Italia (dovete superarla). 
Oppure potete prendere il bus dalla stazione centrale (Linea 30 oppure Linea 8).
L'indirizzo esatto è Riva Tommaso Gulli, 1. Qui a Trieste conoscono la struttura come "Ex Magazzino Vini"



La struttura dal fascino retrò e di gran gusto, già all'ingresso. Interamente costruito in pietra e legno.
Ad accoglierci all'ingresso una lista di tutti i "fantastici" prodotti della regione Friuli Venezia Giulia.


Conosci EATALY? Se la tua risposta è no ti consiglio di leggere prima quest'articolo.
Cos'è Eataly


La cucina italiana è la numero uno al mondo perché i prodotti italiani sono ineguagliabili.


Questo è il cuore del negozio. Il segno distintivo di Eataly è che è strutturato come un mercato. Questa in foto è la piazza.
Tante le aree, diversificate dagli stessi prodotti, padroni dello spazio visivo. Sembra di trovarsi in un mercato in Spagna vero?
Quanti colori, e quanti profumi....


Non poteva mancare una delle più grandi realtà Triestine esportate nel mondo, ILLY Caffè. E ad accompagnare il caffè ci pensano i dolci della pasticceria Maritani di Staranzano (GO) ed i dolci ideati da Luca Montersino.


Il super mega market di ben tre piani si affaccia con una vetrata sul golfo di Trieste, a livello dell'acqua. Un'opera davvero magnifica che fa da cornice alla stupenda varietà di materie prime, tutte rigorosamente italiane, con un occhio attento alle eccellenze della regione Friuli Venezia Giulia


Ti accomodi e puoi consumare quel che vuoi: stuzzichini, pizze appena sfornate...il tutto innaffiato da ottimi vini locali. Fantastico!



La panetteria, da un fascino davvero suggestivo. Tutti i prodotti sono preparati con le farine del Mulino Marino, uno dei più antichi mulini delle Langhe. La caratteristica particolare è che tutte le farine sono macinate a pietra naturale. 


Numerose tipologie di pani, tutti prodotti nella struttura. Non lo dico io ma la potente fragranza che si diffonde facendoti venire l'acquolina....davvero!



Al piano terra c'è una vastità di prodotti ed aree da capogiro.
Pasta, frutta, pane, verdure e la “La Barcaccia”, pescheria istriana con degustazione e gastronomia.

 

Appena sali la scala mobile ti trovi difronte all’Osteria del Vento, con un bellissimo panorama.
Il menu: piatti tipici triestini e piatti della tradizione italiana.


Piatti semplici ma dal carattere forte. Come questo, lo spaghetto EATALY: spaghetto con pomodoro, olio e basilico.....ma prodotti che puoi acquistare da EATALY.


Nell'area vendita prodotti comuni che si fondono con prodotti di nicchia, specialmente regionali.


Come il formaggio Jamar, prodotto d'eccellenza regionale. Si tratta di un formaggio stagionato (almeno 4 mesi) in una grotta profonda 80 m, a valori costanti (temperatura ed umidità). Si produce a Prepotto, vicino Trieste.


Quanto cibo, quante eccellenze....


C'è poi lo spazio per i gadgets e gli strumenti in cucina. Dal curato design.



E poi una bella libreria, davvero fornita, l'argomento principale? Lo lascio indovinare a voi.
Vi consiglio di acquistare i manuali e le mappe dei prodotti tipici italiani inedite di Eataly.



Addirittura le t-shirt. Simpatiche davvero.


Ed ora si scende nel piano interrato.


Oltre 1.000 etichette e la maggior parte del Friuli-Venezia Giulia.
E' la terra del vino, questa. Davvero.


E qui Bastianich gioca in casa.La sua azienda viti-vinicola è qui in regione. Esattamente a Cividale del Friuli.



Oltre al vino in tutte le sue forme e derivazioni, trovi altri alcolici. Ampio spazio alle birre, dalle industriali alle artigianali, con un occhio attendo alle realtà locali.


E poi una scuola di formazione dove periodicamente vengono proposti minicorsi, degustazioni e percorsi sensoriali.
Sul portale di EATALY trovi il calendario aggiornato: www.eataly.net/it_it/corsi


Insomma, sei ancora dietro ad uno schermo?
Vieni a Trieste e visita EATALY.




E dopo commenta in basso quest'articolo, mi raccomando!

   
 


EATALY
Riva Tommaso Gulli, 1
Trieste
eatalytrieste@eataly.it
+390402465701
.

Item Reviewed: Eataly a Trieste: ti racconto cosa c'è Rating: 5 Reviewed By: Ristorazione con Ruggi