questa ricetta è stata realizzata dai miei studenti durante il PON “Non è mai troppo tardi” presso l’Istituto “Raffaele Viviani” di C/mare di Stabia

INGREDIENTI

per le crepes

  • 3 uova;
  • 250 g di farina 00;
  • 500 ml di latte;
  • 1 pizzico di sale;
  • burro Q.B.;

per il ripieno

  • 100 g di prosciutto cotto;
  • 100 g di mozzarella.

per guarnire

  • salsa al pomodoro
  • parmigiano reggiano

PROCEDIMENTO

Iniziamo a preparare le nostre crespelle rompendo le uova in un contenitore. Montiamole leggermente e poi aggiungiamo a filo il latte e il sale. Setacciamo la farina e poco alla volta versiamola nel composto evitando la formazione di grumi.
Otterremo una pastella; facciamola ripostare in frigorifero per circa 30 minuti. Passato il tempo possiamo iniziare a cuocerle in un padellino antiaderente; possiamo aggiungere pochissimo burro per evitare che il composto si attacchi e si bruci. Quando il padellino sarà bello caldo versiamo un mestolo di pastella, incliniamo la padella e distribuiamola uniformemente.
Intanto possiamo tagliare i salumi ed i latticini e preparare la salsa al pomodoro..
Quando le nostre crespelle saranno cotte le dobbiamo farcire e chiudere (possiamo chiuderle a portafoglio oppure tipo cannelloni). Ora dobbiamo solo montare il tutto.
In una pirofila versiamo la salsa al pomodoro sul fondo ed adagiamo le nostre crespelle ripiene. Versiamo altra salsa al pomodoro e spolveriamo con formaggio grattugiato.
Cuociamo in forno preriscaldato a 180°C fino a doratura.

Ora non resta che impiattare:

Di Giuseppe Alfredo Ruggi

Insegnante di enogastronomia, digital teacher e non solo. Collabora con numerose scuole d'Italia, ha pubblicato numerosi articoli e due testi. Innamorato della scuola sa bene che insegnando si impara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.