Torta Caprese agli Agrumi

Negli ultimi anni, da quando ho scoperto di essere in parte celiaco sto scoprendo e riscoprendo tantissime ricette; è il caso della TORTA CAPRESE che trovi sempre qui su RISTORAZIONE CON RUGGI.
Ma il cacao a volte stanca ed esiste una variante della caprese più fresca e profumata rispetto al classico dolce campano: sto parlando della CAPRESE AGLI AGRUMI.
Unisce la ricchezza della mandorla al gusto vivace degli agrumi ed è perfetta per un fine pasto o una merenda golosa, questa torta conquisterà tutti con la sua semplicità e bontà.

Hai già cucinato la torta caprese classica? QUI trovi la ricetta tradizionale napoletana

La ricetta

INGREDIENTI:

  • 200 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 120 g di burro fuso
  • 80 g di cioccolato bianco grattugiato
  • Scorza di 1 limone e 1 arancia
  • Succo di 1 limone
  • 30 ml di liquore all’arancia (facoltativo)
  • 8 g di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero a velo per decorare

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 170°C. Imburrare e foderare con carta da forno una tortiera di 24 cm di diametro.
In una ciotola capiente, separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire il burro fuso, il cioccolato bianco grattugiato, la scorza di limone e arancia, il succo di limone e il liquore all’arancia (se utilizzato).
Mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo. Setacciare la farina di mandorle, il lievito e il sale in un’altra ciotola e unirli gradualmente al composto di tuorli, mescolando delicatamente con una spatola.
In un’altra ciotola, montare a neve ferma gli albumi. Incorporarli delicatamente al composto di mandorle, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli.
Versare il composto nella tortiera preparata e livellarne la superficie. Cuocere in forno statico per 40-45 minuti, o fino a che un bastoncino inserito al centro ne fuoriesca pulito.
Sfornare la torta e lasciarla raffreddare completamente prima di sformarla e decorarla con zucchero a velo.

Qualche consiglio utile

  • Per un gusto più intenso di agrumi, potete aumentare la quantità di scorza e succo di limone e arancia.
  • Se non gradite il liquore all’arancia, potete sostituirlo con la stessa quantità di latte o succo di arancia.
  • Per una variante più golosa, potete aggiungere al composto 100 g di gocce di cioccolato fondente.
  • La torta Caprese agli agrumi si conserva a temperatura ambiente per 3-4 giorni.

Forse non sapevi che…

La torta Caprese nasce da un errore: nel 1920, il cuoco del Grand Hotel Quisisana di Capri doveva preparare una torta per il compleanno del re Umberto II, ma dimenticò la farina. Sostituendola con la farina di mandorle, creò un dolce dal gusto unico che divenne ben presto un simbolo dell’isola.

Buon appetito!

By Giuseppe Alfredo Ruggi

Insegnante di enogastronomia, digital teacher e non solo. Collabora con numerose scuole d'Italia, ha pubblicato numerosi articoli e due testi. Innamorato della scuola sa bene che insegnando si impara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.