pasqua

La Bibbia in cucina

La Bibbia in cucina

“Non di solo pane vivrà l’uomo” è una delle frasi più belle pronunciate da Gesù nel corso della sua predicazione alle genti. E’ la risposta che egli dà al tentatore quando viene punzecchiato affinchè ceda alle pressioni della carne (e della fame) e trasformi le pietre in pane. La parte più apprezzabile e teologicamente rilevante è ciò che a questa frase segue (se ne sei curioso, puoi scoprirlo scorrendo il Vangelo di Matteo, 4,4) ma noi ci accontenteremo di queste parole per approfondire una questione più terrena: si parla di cibo nella Bibbia? Partiamo dall’inizio. Se dal punto di vista…
continua a leggere..
contest REINVENTA LA PASQUA 2020

contest REINVENTA LA PASQUA 2020

Ecco il mio contest pasquale, pensato per tutti!! PER TUTTE LE ETÀ Possono PARTECIPARE TUTTI! ⭐Cosa fare? REINVENTA UNA RICETTA DELLA TRADIZIONE PASQUALE (casatiello, pastiera napoletana, tortano, torta pasqualina, l'abbacchio alla cacciatora, il timballo, colomba, l'agnello, la focaccia, l'uovo pasquale....qualsiasi ricetta della tradizione!) ⭐Come rivisitare un piatto della tradizionale: - studiare e ricercare le origini della ricetta e rileggerla con criteri moderni; - adeguare la ricetta ai nostri gusti moderni e riallinearla ai principi nutrizionali legati ai nuovi stili di vita; - innovare un procedimento o una tecnica adottata per la ricetta tradizionale; -stravolgere senza eccedere la struttura delle materie…
continua a leggere..
La colomba pasquale: storia tra mito e verità

La colomba pasquale: storia tra mito e verità

Fantastico dolce che prepariamo solo noi italiani, esportandolo in tutto il mondo. Che sia artiginale di pasticceria o presa dagli scaffali del supermercato, la colomba pasquale è un dolce tipico MADE IN ITALY che ciclicamente torna sulle tavole di noi italiani. Nel post conoscerai la storia e capirai che la sua creazione è avvenuta molto tempo fa.   LE ORIGINI Esistono numerose leggende sulla nascita di questo dolce, ma non tutte autorevoli. Sul web  troverai numerose storie, molto affascinanti che però non sono sostenute da nessuna prova certa. Come detto prima, sono solo tre le storie accertate da fonti scritte.…
continua a leggere..
QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA IL TORTANO ed il CASATIELLO?

QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA IL TORTANO ed il CASATIELLO?

I piú curiosi ogni anno, nel periodo delle festività pasquali si pongono questa domanda. E SAPETE QUALI SONO LE DIFFERENZE? Avrete notato che gli ingredienti ed il procedimento di realizzazione sono quasi identici. Si tratta quindi una differenza esclusivamente estetica. Nel TORTANO le uova sode sono tagliate nell’impasto mentre nel CASATIELLO (molto piú ricco nel ripieno) si lasciano intere e/o si mettono sopra fermate da due lembi di impasto. Cerca nel blog le ricette pasquali. CONOSCI ALTRE DIFFERENZE? COMMENTA QUI IN BASSO
continua a leggere..

Citrosodina fatta in casa: aiutiamoci a digerire!!

Abbiamo mangiato tanto in questi giorni di festa...ormai i pranzi e le cene colossali sono (quasi) terminate e tra un po' torneremo alla vita di tutti i giorni, dove non abbiamo nemmeno più il tempo di prepararci un panino. Eppure dopo le tante abbuffate occorre un aiuto per digerire. Quest'aiuto varia di casa in casa. C'è chi usa la magnesia (utile in caso di acidità ma anche in caso di stitichezza) e chi usa la citrosodina, a mio parere migliore di tanti altri rimedi. Infatti il sodio bicarbonato, è in grado di garantire un effetto antiacido immediato, contrastando l'ipersecrezione di…
continua a leggere..
Cioccolatino “CREMINO”

Cioccolatino “CREMINO”

E' il cioccolatino che amo di più......non posso resistere al suo gusto.... INGREDIENTI: 75 gr pasta di nocciole 100 gr cioccolato fondente 100 gr cioccolato al latte 100 gr cioccolato bianco PROCEDIMENTO: La pasta di nocciole potete comprarla già pronta oppure potete provare a farla voi cliccando qui. Per impostare la forma  dei nostri cioccolatini possiamo usare uno stampo per plumcake (oppure una vaschetta di alluminio con carta forno). Procediamo ai cioccolatosi passaggi: utilizzando il metodo "a bagnomaria" (l'unico valido quando si parla di cioccolato) sciogliamo il cioccolato al latte e poi misceliamolo con 25 gr di pasta di nocciole.…
continua a leggere..
A lamb slap…..un agnello coi fiocchi

A lamb slap…..un agnello coi fiocchi

Parliamoci chiaramente. Cucinare l'agnello è tradizione. STORICAMENTE: Viene mangiato tradizionalmente al pranzo pasquale in quanto simboleggia il sacrificio di un agnello in seguito alla liberazione del popolo di Israele descritto nell’Antico Testamento. PRATICAMENTE: L'agnello a pasqua "c'ho vò!! (ci vuole).....s'addà fa! Ogni famiglia ed ogni regione ha modi originali e sorprendenti di cucinare e preparare ricette per l’agnello. L'agnello è del popolo, è semplice. E semplici sono le tecniche di cottura. Con accorgimenti precisi possiamo ottenere risultati sorprendenti......assaporare la bontà di questa carne tenera e saporita. GUIDA PASSO A PASSO STEP 1: Aromatizzare la carne Prendete un cosciotto d'agnello, praticatevi…
continua a leggere..

Cuore di panna cotta alla liquirizia

INGREDIENTI: 250ml latte 350ml panna 2g liquirizia pura 70g di zucchero 8g colla di pesce PROCEDIMENTO: In un pentolino scaldate il latte con lo zucchero e fate sciogliere nel latte la liquirizia tritata. Unite la colla di pesce precedentemente ammollata in poca acqua tiepida. Nello stesso tempo, in un altro pentolino fate scaldare la panna. Aggiungete la panna calda al composto e fate cuocere per altri 2/3 minuti. Versate il composto in uno stampo e lasciate raffreddare per almeno 3 ore. A me ha colpito questo stampo a forma di cuoricino....ottimo per colpire dritto al cuore la persona a cui…
continua a leggere..
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.