Esame di Stato 2024: i commissari esterni e l’ansia tra gli studenti

esame di stato 2019 colloquio orale ristorazione con ruggi

Mancano pochi giorni all’inizio dell’Esame di Stato 2024, eppure i nomi dei commissari esterni non sono ancora stati resi noti. Una situazione che sta creando preoccupazione e ansia tra gli studenti, soprattutto tra quelli che dovranno affrontare le prove di materie esterne.

Le ragioni del ritardo

Le ragioni del ritardo non sono ancora state chiarite ufficialmente. Secondo alcune indiscrezioni, il problema sarebbe dovuto a un ritardo nella pubblicazione delle nomine dei presidenti di commissione, che a loro volta devono designare i commissari esterni. Altri ipotizzano problemi tecnici nel sistema di nomina online.

Le preoccupazioni degli studenti

L’incertezza sui nomi dei commissari esterni sta alimentando l’ansia degli studenti, che si trovano ad affrontare l’esame con un’informazione in meno. Non potendo conoscere le modalità di valutazione e le aspettative dei commissari, molti studenti si sentono meno preparati e sicuri.

Le richieste degli esponenti scolastici

Anche gli esponenti scolastici hanno espresso la loro preoccupazione per il ritardo. I sindacati chiedono al Ministero dell’Istruzione di provvedere al più presto alla nomina dei commissari esterni e di garantire la regolarità dello svolgimento degli esami.

Cosa fare in attesa dei nomi

In attesa della pubblicazione dei nomi dei commissari esterni, gli studenti possono comunque continuare a prepararsi per l’esame seguendo le indicazioni dei loro insegnanti. È importante ripassare attentamente i contenuti delle materie d’esame e esercitarsi con le prove degli anni precedenti.

Conosci il MOTORE DI RICERCA del Ministero dell’Istruzione per l’individuazione dei Commissari Esterni? No?
CLICCA QUI

L’invito alla calma

Nonostante la preoccupazione, è importante che gli studenti mantengano la calma e la concentrazione. L’esame di Stato è un momento importante, ma non rappresenta l’unico fattore determinante per il futuro. Con impegno e dedizione, tutti gli studenti possono raggiungere i loro obiettivi.

Seguire gli aggiornamenti

Si consiglia di seguire gli aggiornamenti sul sito web del Ministero dell’Istruzione e sui canali di informazione scolastica per rimanere informati sulla situazione e sulla data di pubblicazione dei nomi dei commissari esterni.

Conclusione

La nomina dei commissari esterni è un aspetto importante dell’Esame di Stato. Il ritardo nella loro pubblicazione sta creando preoccupazione tra gli studenti e gli esponenti scolastici. È importante che il Ministero dell’Istruzione provveda al più presto a risolvere la situazione e a garantire la regolarità dello svolgimento degli esami.

By Giuseppe Alfredo Ruggi

Insegnante di enogastronomia, digital teacher e non solo. Collabora con numerose scuole d'Italia, ha pubblicato numerosi articoli e due testi. Innamorato della scuola sa bene che insegnando si impara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.