Marketing della ristorazione: come promuovere un locale

Nel mondo della ristorazione, al giorno d’oggi, è davvero possibile sbizzarrirsi con le più diverse strategie di marketing. Con l’arrivo della digitalizzazione e di tutta una serie di nuovi strumenti di marketing, promuovere un locale non è mai stato così semplice. Nell’articolo di oggi andremo a vedere come, con un po’ di attenzione e interesse, sarà possibile raggiungere numerosi nuovi clienti e incrementare, allo stesso tempo, visite e profitti!

Come promuovere un locale sfruttando il digital marketing

Ipotizziamo di avere appena aperto un locale di cibo messicano, specializzandoci nella proposizione di ricette tipiche e che puntiamo ad essere un riferimento per i piatti piccanti nel nostro quartiere.

Avendo noi questi obiettivi e potendo contare su dei tratti caratteristici unici, il nostro ristorante potrà essere promosso tramite una serie di strumenti diversi, molto eterogenei e integrabili all’unisono in una strategia di performance marketing.

La prima soluzione di cui vi vogliamo parlare oggi è il Direct Email Marketing, abbreviata spesso con l’acronimo “DEM”. Di cosa si tratta? Consiste nell’invio di mail promozionali a utenti in target, selezionati in base ai loro interessi e ad altre variabili come la posizione geografica. Un servizio di invio DEM personalizzato può portare davvero grandi risultati, per una serie di fattori. In primo luogo sarà possibile inserire nelle mail non solo del contenuto testuale, ma anche elementi grafici accattivanti e rimandi al sito online del ristorante. Quale modo migliore per pubblicizzare i nuovi piatti se non tramite un invio ai contatti mail già fidelizzati o ancora da catturare?

 

Un altro strumento molto utilizzato, soprattutto per portare nuovi clienti in negozio, è l’SMS. Questi semplici messaggi di testo sono una colonna portante nel digital marketing odierno e non c’è da stupirsi! L’altissimo tasso di apertura, unito al costo ragionevolmente basso, ha reso gli SMS un utile alleato per chiunque voglia comunicare un messaggio semplice in poco tempo. Un ristorante messicano, ad esempio, potrebbe catturare l’attenzione del pubblico inviando SMS con codici sconto da esporre in cassa, oppure proponendo una sfida “all you can eat” o ancora concorsi a premi in cui il vincitore mangia gratis; una qualsiasi delle leve proposte qui sopra può non solo essere davvero efficace, ma anche raggiungere migliaia di smartphone selezionati secondo criteri ben definiti. Nel caso si volesse espandere il contenuto degli SMS c’è sempre la possibilità di inserire nel testo uno short link, che rimandi ad esempio al sito del ristorante o al suo menù, scaricabile online e di immediata consultazione.

L’ultimo strumento di digital marketing di cui vi parleremo oggi è il social advertising, ossia la proposizione di campagne a pagamento sulle principali piattaforme di social network. Essendo Facebook, Instagram e piattaforme simili spazi sociali in cui numerosi utenti passano molto tempo, viene naturale pensare che dei post accattivanti possano essere un ottimo strumento di promozione. Potendo anche qui targettizzare il pubblico da raggiungere, una strategia che mira a portare clienti in negozio userà le stesse leve dei casi precedenti: codici sconto da portare in cassa, aperture speciali, promozioni limitate nel tempo o nella disponibilità e così via.

L’unione di tutte queste soluzioni, in una strategia di performance marketing multicanale, permetterà al ristorante che abbiamo preso in considerazione non solo di aumentare il numero di potenziali clienti, ma anche di investire in modo efficiente nella promozione del locale. Andando a impattare un pubblico in target, infatti, tutti i contenuti promozionali diffusi verranno recepiti da persone che saranno naturalmente interessate a provare questa nuova esperienza.

Il modo migliore per ottenere questi risultati, a nostro avviso, è quello di mettersi nelle mani di un’agenzia di digital marketing affermata, che sappia ascoltare tutte le esigenze e realizzare una soluzione personalizzata che aiuti il ristorante a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Giuseppe Alfredo Ruggi

Insegnante di Enogastronomia, Blogger, sistemista freelance. Vivo e lavoro a C\mare di Stabia. Trovo in ciò che faccio sempre nuovi spunti, lavoro con la creatività e continuo a formarmi guardando il mondo attraverso gli occhi dei miei studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version