Ristorazione con Ruggi

A’ PIZZ È SCAROLE NON TRADIZIONALE

A’ pizz è scarol o pizza di scarole è un piatto tipico campano , si usa farlo soprattutto nel periodo di Carnevale. Naturalmente questa non è la ricetta originale è la versione integrale , con vari ripieni. Possiamo definirla una ricetta “svuta-frigo” , perché la carne che ho usato io era congelata , ma lo stesso sono riuscita a dargli una degna fine. Voi potete farcirle come preferite , l’impasto si presta a molteplici usi.
Se la ricetta ti è piaciuta lascia un mi piace e condividi la ricetta.


INGREDIENTI per l’impasto
500g di farina integrale tipo 2
500g di farina 00
200g di strutto
20g di lievito di birra
400g di acqua
1 cucchiaino di zucchero
2 uova

INGREDIENTI per le 3 farciture

1 scarola
100g Olive nere
2 salsicce
1 spicchio di aglio
Olio extravergine di oliva
50g di provola affumicata

300g di melanzane
100g di pomodorini
100g di carne bovina macinata
Olio di semi di girasole
1 spicchio d’aglio

olio extra vergine d’oliva

300g di zucchine
50g di cipolle
50g di pancetta
100g di petto di pollo macinato

PROCEDIMENTO per l’impasto

Sciogliere il lievito nell’acqua e il cucchiaino di zucchero.
Pesare metà delle due farine , fare un buco al centro di una montagnella e incorporate l’acqua con il lievito . Formare un composto semi-solido e lasciarlo lievitare due ore.
Dopo che è trascorso il tempo necessario , aggiungere le farine restanti su un piano , e facendo un buco al centro incorporate lo strutto ammorbidito , l’impasto precendente e un solo uovo. Amalgamare il tutto , formando un panetto , lavoratelo bene con le mani per un 10 minuti.
Lasciar lievitare per altre due ore .

PROCEDIMENTO per le farciture

1° farcitura
Lavate e tagliate la scarola in pezzi grossolani. Lessatela in acqua fredda per 10 min.
Privare della “pelle” le salsicce. In una padella soffriggete l’aglio e le olive nere denocciolate , poi aggiungete le salsicce e rosolatele . Aggiungete la scarola e saltate il tutto e lasciar raffreddare.

2°farcitura
Lavate e tagliate le melanzane a cubetti di 2 cm.
Lavate e tagliate i pomodorini in quattro spicchi. In padella a 180° friggete le melanzane , appena dorate , alzatele dall’olio bollente e lasciatele a scolare. In padella con uno spicchio d’aglio , rosolate la carne macinata e i pomodorini per 8 minuti. Aggiungete le melanzane e lasciar amalgamare il tutto per 5 minuti. Lasciate raffreddare.

3° farcitura
Lavate e tagliate le zucchine a rondelle sottili. Tritate la cipolla . In padella soffriggete la cipolla con la pancetta e il petto di pollo macinato . In un’altra padella con dell’olio extravergine caldo rosolate le zucchine e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e il resto degli ingredienti e lasciar amalgamare , una volta pronto mettetelo da parte.

Spolverate un pò di farina sul banco e stendete l’impasto formando un cerchio con il mattarello per uno spessore di 1 cm. Aggiungete le diverse farciture su metà del cerchio.Volendo potreste aggiungere provola affumicata o scamorza. Richiudete a metà il cerchio . Spennellate sulla superficie l’uovo sbattuto e con una forchetta bucate l’impasto.
Infornate a 180°C per 20 min e poi successivamente 15 min a 250°C. Sfornare e lasciar raffreddare.

Ecco il risultato , se la ricetta ti è piaciuta lascia un mi piace e condividi la ricetta.

Grazie  a tutti per il sostegno. <3

Exit mobile version