Il brodo di pesce chiamato anche fumetto, viene spesso aggiunto nella preparazione di condimenti per pasta, risotti e salse, per esaltare il sapore delle portate.
Per procedere alla preparazione del brodo, occorre prima pulire tutto il pesce e le verdure.

INGREDIENTI:

  • 250 gr di gallinella
  • 250 gr di merluzzo
  • 150 gr di pesci di piccola taglia
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • gambi di prezzemolo
  • 2 Lt di acqua
  • aceto oppure vino bianco
  • pepe in grani
  • sale

PROCEDIMENTO:

Spinare i pesci grandi in modo da utilizzare solo teste e lische. Mettere in una casseruola i pesci spinati e quelli piccoli lasciati interi.verdure e pesci in casseruola Unire verdure e pesci in una casseruola Unire le verdure, l’acqua, sale, pepe e una spruzzata di aceto. Cuocere per 40 minuti circa a fuoco lento in modo che il brodo resti limpido e schiumare di tanto in tanto. Far riposare e filtrare il brodo di pesce Terminata la cottura lasciarlo riposare e filtrare il brodo con l’aiuto di un colino.
Conservazione
Il brodo di pesce può essere conservato in frigo per un paio di giorni, oppure congelare, per utilizzarlo in futuro nelle preparazioni che ne richiedono l’ utilizzo. Congelato deve essere consumato entro 2 mesi.

Di Giuseppe Alfredo Ruggi

Insegnante di enogastronomia, digital teacher e non solo. Collabora con numerose scuole d'Italia, ha pubblicato numerosi articoli e due testi. Innamorato della scuola sa bene che insegnando si impara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.