Ultime News
domenica 13 marzo 2016

Scaloppine al limone

Le scaloppine al limone sono un tipico secondo piatto di carne, classico ma che occorre conoscere attentamente assieme a "sua sorella", la scaloppina al vino bianco (CLICCA QUI per la ricetta)
Istituzionalmente la scaloppina implica esclusivamente l'utilizzo di carne bovina, meglio se vitello. Esistono dei tagli specifici perfetti per l'utilizzo come:
  • il girello;
  • il fesone di spalla;
  • la polpa di Spalla
  • la noce.

 CLICCA QUI per leggere l'intero articolo "CARNE BOVINA: DESCRIZIONE E TAGLI"

Ecco quindi la ricetta

Ingredienti (per 4 persone):
  • 500 g  fesa di vitello;
  • 30 g di burro;
  • 3 limoni;
  • olio extravergine d'oliva;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • sale q.b.
  • pepe q.b. 

Procedimento
Iniziamo a parare le fettine di vitello della stessa lunghezza e spessore e farle insaporire in una teglia con il succo di lim one. Se necessario, spianatele leggermente con il batticarne.
In una padella versate l'olio ed adagiate le fettine di carne (senza sovrapporle altrimenti non cuoceranno bene). Cuocere per circa 3 minuti per lato. Insaporire con sale e pepe. Adagiate le fettine in una teglia. 
Ora dobbiamo insaporire il fondo di cottura in padella aggiungendo il succo di un limone e mezzo bicchiere di vino bianco. Fate bollire il sugo e se occorre (solo per addensare e legare la salsa
Versate la salsa ottenuta sulla carne con fettine di limone ed un ciuffetto di prezzemolo fresco e servite le scaloppine calde.


Classicamente da accompagnare col purè di patate. CLICCA QUI per la ricetta.

Item Reviewed: Scaloppine al limone Rating: 5 Reviewed By: Ristorazione con Ruggi