Ultime News
martedì 23 giugno 2015

Ravioli dolci con crumble di ciliegie e Parmigiano Reggiano 12 Mesi #PRChef2015

VAI ALL'ESSENZA, PUNTA ALL'ECCELLENZA!
#PRChef2015


Con questa ricetta partecipo a: 
4 COOKING Parmigiano Reggiano 
Chef 2015 
"il gusto di creare"




Qualche mio followers attento avrà sicuramente letto un mio post in cui parlavo di questo contest lanciato da Parmigiano Reggiano assieme all'associazione Chef to Chef emiliaromagnacuochi .  Lo scopo è riunire più di 250 food bloggers a cui è affidato il compito di realizzare una ricetta con soli 4 ingredienti che devono esaltare il gusto del parmigiano reggiano. 
Per renderlo più impegnativo, in ogni ricetta va motivato il perché dell'utilizzo di una stagionatura rispetto ad un'altra (12 - 24 - 36 MESI)



Ma ora bando alle ciance...ecco la mia ricetta:

Ravioli dolci 
con crumble di ciliegie e Parmigiano

INGREDIENTI (per 1 porzione):

(per la pasta dei ravioli)
  • 1 uovo;
  • 20 g. di farina di grano duro;
  • 70 g. di farina 00;
  • 5 g. di zucchero semolato;
  • vanillina q.b.;
  • succo di ciliegia q.b.;
(per il ripieno)
  • ricotta (non salata);
  • Parmigiano Reggiano STAGIONATURA 12 MESI a cubetti;
  • panna (non zuccherata) q.b.;
(per il crumble)
  • 6 ciliegie;
  • 30 g. di Parmigiano Reggiano STAGIONATURA 12 MESI 
PROCEDIMENTO:

Iniziamo a preparare la pasta (che poi faremo riposare un'oretta in frigo).
Pesiamo gli ingredienti e poi in una ciotola impastiamo l'uovo intero incorporando la semola, la farina., lo zucchero e la vanillina. L'impasto che risulterà dovrà essere delicato e leggermente dolce (non troppo)


L'impasto deve risultare liscio e non troppo morbido. 


Impellicoliamo il nostro impasto e facciamolo riposare in frigo per circa un'ora.

Intanto possiamo preparare il ripieno.
In una ciotola mescoliamo la ricotta e la panna. Mettiamo da parte.

Passiamo ora  stendere la sfoglia (sottile mi raccomando) con un bel mattarello di legno (donerà rugosità alla sfoglia, conferendo quella porosità tipica della pasta fatta in casa).  Usiamo delle formine (io ho scelto la classica forma quadrata da raviolo). Premiamo leggermente la formina per fare un segno sulla sfoglia, spennelliamo con pochissima acqua (non amo aggiungere altro uovo) poi con un sac-à-poche porzioniamo il ripieno su cui adageremo un cubettino di Parmigiano Reggiano STAGIONATURA 12 MESI


Mettiamo una sfoglia sull'altra e formiamo i nostri ravioli.


Non sono carini?


Possiamo mettere una pentola d'acqua (non salata) in cui verseremo il succo di ciliegia che ci permetterà di aromatizzare ulteriormente i nostri ravioli.

Mentre aspettiamo che l'acqua raggiunga i 100°C possiamo intanto preparare il nostro crumble.
In un padellino versiamo il nostro Parmigiano Reggiano STAGIONATURA 12 MESI.


ed aggiungiamo le ciliegie tagliate. Facciamo cuocere ma senza bruciare il formaggio.


Quando sarà pronto, versiamo il tutto su un tagliere, facciamo raffreddare e poi tritiamo il tutto. Mettiamo da parte.
In un padellino a parte spadelliamo qualche pezzetto di ciliegia (ci servirà da guarnizione) sfumando con il succo di ciliegia.


Quando l'acqua inizierà a bollire, tuffiamo pian piano i nostri ravioli e facciamoli cuocere.


A cottura ultimata componiamo così il piatto: al centro il nostro crumble di Parmigiano Reggiano STAGIONATURA 12 MESI e ciliegie sormontato da una bella ciliegia; a fare da cornice i ravioli insaporiti dal sughetto di ciliegia e con qualche pezzetto di ciliegia spadellata.



LA RICETTA E' PRONTA!


4 ingredienti:
  • Parmigiano Reggiano STAGIONATURA 12 MESI;
  • Pasta all'uovo;
  • Ciliegie;
  • Ricotta Stemperata;
Ingredienti Q.B:
  • succo di ciliegia;

Perché ho scelto 
il Parmigiano Reggiano 12 mesi?

Per abbinare il Parmigiano Reggiano ho fatto varie prove seguendo le regole di PARMIGIANO REGGIANO ACADEMY


NEL RIPIENO: Il Parmigiano Reggiano 12 mesi è molto delicato e dona dolcezza senza contrastare quella della ciliegia. Non ho voluto usarlo grattugiato ma ho preferito che chi mangia il raviolo, possa assaporare il gusto fresco del Parmigiano Reggiano 12 mesi.

NEL CRUMBLE: Il Parmigiano Reggiano 12 mesi è compatto, ricorda il burro ed il latte. Creando una cialda croccante, poi tritata ed abbinato ad un trito di ciliegia preserva entrambi i sapori.



#PRChef2015


"Alle volte in cucina la parola "semplice" viene attribuita alla metodologia di esecuzione\cottura o alla sola scelta di materie prime. La mia idea di semplicità è più intimista: la cucina è fatta di sensazioni, percezioni ed emozioni. Non è "facile" riuscire a percepirle. Devi conoscere e conoscerti, imparare nuovi sapori e ricordare quelli con cui sei cresciuto. Molti ingredienti sembrano simili ma con lo studio impari che non è  così e capisci che la semplicità va ricercata interiormente. Così si va verso determinate direzioni, tutto viene quasi automatico e spontaneo.....semplice no?"
GIUSEPPE ALFREDO RUGGI

Item Reviewed: Ravioli dolci con crumble di ciliegie e Parmigiano Reggiano 12 Mesi #PRChef2015 Rating: 5 Reviewed By: Ristorazione con Ruggi