Il timballo é un modo simpatico di presentare una pietanza che a seconda degli ingredienti può essere leggera (verdure o pesce) e fresca oppure bella pesante ideale in inverno (con ragú o salsiccia).
In questa versione ne prepariamo una semplice, rapida ma buona e leggera.

Date importanza al tipo di riso che volete utilizzare

INGREDIENTI

  • 300 g di riso (usate un buon riso tipo il vialone nano);
  • 1,5 l di brodo vegetale;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 cipolla;
  • pepe;
  • 100 g di zucchine;
  • 100 g di piselli;
  • 100 g di carote;
  • 100 g di pomodori;
  • basilico fresco;
  • 200 g di mozzarella;
  • 120 g di parmigiano Reggiano o Grana Padano;
  • pane grattugiato;

Eliminando il formaggio otterremo una ricetta TOTALMENTE VEGANA

PROCEDIMENTO

Iniziamo a lavare e tagliare le verdure per il brodo vegetale (ho omesso gli ingredienti per il brodo, a voi la scelta su come prepararlo).
Passiamo ora a lavare le verdure per il risotti. Poi tagliamole a cubetti (non troppo piccoli).
Iniziamo a soffriggere la cipolla tagliata a Julienne (leggi I TIPI DI TAGLIO) in una casseruola con un pò di olio sul fondo. Quando il nostro brodo inizierà a bollire, possiamo iniziare a cuocere il riso. Non dobbiamo fare altro che fare un vero e proprio risotto; il formaggio grattugiato ci servirà per mantecarlo.
La scelta del tipo di riso é importante, non usate un riso scadente.
Io ho ad esempio usato il tipo VIALONE NANO, un riso italiano 100% che mantiene la cottura e non scuoce. Lo prediligo quando devo realizzare timballi e tortini perché resta sempre compatto.
Salate e pepate leggermente e fate raffreddare. Intanto ungete con l’olio una teglia per ciambelle e spolveratela di pan grattato.
Quando il risotti si sarà raffreddato, mescoliamo poi in esso la mozzarella tagliata a cubetti piccoli.
Non ci resta che riempire il ruoto con l’aiuto di un mestolo o di un gran cucchiaio; fate una leggera pressione ma non spostate troppo il riso (rischiate di spostare il pan grattato.
Cuociamo in forno (preriscaldato) per circa 15 minuti a 180° C.
Facciamo raffreddare e poi sformiamolo.
Possiamo fare un timballo zucchine e gamberetti oppure porcini e salsiccia.
Possiamo sostituire il pan grattato con semi di sesamo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.