Ultime News
mercoledì 1 aprile 2015

Crema Pasticcera Light

Quante volte capita di voler mangiare un dolce ma di dover stare attenti alla linea?
Quante volte vorreste far provare ad un caro amico diabetico o intollerante a glutine o al lattosio una fetta di torta fatta da voi?
La crema pasticcera LIGHT fa per voi

E' una variante leggera della classica ricetta in cui verranno impiegati facola di patate, latte di soia (quindi senza colesterolo) e fruttosio minimizzando così sia gli zuccheri che le sostanze di origine animale.

INGREDIENTI

  • 500 ml di latte di soia;
  • 2 tuorli;
  • 50 g di fruttosio;
  • buccia di limone;
  • 20 g di fecola di patate;

PROCEDIMENTO:
Iniziamo a riscaldare una parte del latte in un pentolino assieme alle bucce di limone.


In una ciotola, intanto, sbattere i tuorli con il fruttosio fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.
Unire poi la fecola con il restante latte, mescolare e poi aggiungere al composto a base di uova. 


Potete mescolare con l'aiuto delle fruste elettriche.
Quando il latte sarà caldo (non portatelo a bollore), eliminate le bucce di limone ed unite il composto ad esso e mescolate (a bagnomaria) per evitare la formazione dei grumi.


Sempre sul fuoco, a fiamma bassa, mescolare per circa 5 minuti o fino alla consistenza che desiderate.
Fate raffreddare versando il composto in un contenitore coprendolo con pellicola trasparente.


Questa sarà la base per i vostri dolci light!


Item Reviewed: Crema Pasticcera Light Rating: 5 Reviewed By: Ristorazione con Ruggi