L’Eclair è uno dei pasticcini più diffusi al mondo.
A base di pasta choux, le sue origini sono molto discusse ma tutti sembrano d’accordo con il dire che sono nati in FRANCIA e si sono diffusi grazie al famoso chefpasticcere Marie-Antoine Carême (1800)  che riuscì a a sviluppare una ricetta perfetta della pasta choux.
Famosi e venduti in tutte le pasticcerie del mondo, esistono tantissime varianti con tantissime creme diverse.
CHI AMA LA PASTICCERIA 
DEVE FARLI ALMENO UNA VOLTA!
INGREDIENTI:
(per la pasta choux)
  • 4 uova;
  • 250 ml di acqua;
  • 100 ml di olio;
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere;
  • 150 g di farina tipo 00;

(per la crema pasticcera)
  • 4 tuorli d’uovo;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 50 g di  farina;
  • 50 g di burro;
  • 1 l di latte;
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia;

100 g di cioccolato fondente;
PROCEDIMENTO:
Mettere a bollire l’acqua assieme all’olio. Quando bolle, spegnere la fiamma e versare la farina con il lievito. Mescolare e riaccendere la fiamma. Far asciugare l’impasto mescolando energicamente. Quando inizierà a staccarsi dai lati della pentola, l’impasto è pronto. Fatelo raffreddare.
Quando fredda, aggiungere un uovo alla volta incorporandolo pian piano e mescolando per bene.
Fate riposare un po’ l’impasto. Poi riempite un sac-à-poche con un becco a stella e fate delle strisce di circa 10-15 cm. di lunghezza avendo cura di lasciare uno spazio di almeno 3 cm. 
Riempite una teglia foderata con carta forno.
Cuocere in forno (preriscaldato) a 180° per 10 minuti, poi ridurre il calore a 130° e continuare a cuocere per circa 5  minuti.

NON APRITE IL FORNO PER NESSUN MOTIVO ALTRIMENTI GLI ECLAIR SI SGONFIERANNO.
Quando il tempo di cottura sarà completato, spegnere il forno ed aprirlo a metà e far raffreddare,
Intanto prepariamo la crema.
In una pentola, versiamo il latte e portiamo a bollore. Mettere da parte 100 ml che unirete con lo zucchero, la farina, i tuorli d’uovo e l’aroma di vaniglia. Bisogna realizzare un composto liscio ed omogeneo.
Mescolare tutti gli ingredienti e poi versarli pian piano nel latte. Mescolare ben bene (potete aiutarvi con una frusta elettrica),
riaccendere la fiamma (fiamma bassa) e mescolare per circa 10 minuti. Togliere dal fuoco ed aggiungere il burro mescolando con la frusta.
Avrete così un composto liscio, lucido e molto morbido.
Fate raffeddare.
Intanto si possono tagliare a metà gli ECLAIR.
Riempire con la crema pasticcera aiutandovi con un sac-à-poche (farcitura abbondante ma non esagerata, mi raccomando).
Richiudere gli ECLAIR.
Ora è possibile decorarli con il cioccolato. Fondetelo in un pentolino a bagnomaria, poi versatelo sugli ECLAIR con un cucchiaio.
SERVITE quelli che non riuscirete a mangiare. 🙂
 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.