Ultime News
domenica 23 marzo 2014

7 libri da (farsi) regalare se ami la cucina & come sceglierli

Chi ama la cucina vuole saperne sempre di più, chi lavora come cuoco vuole svagarsi sempre restando in tema.....e non è vero che i cuochi non leggono!!


Quanto è bello (almeno per me) avere per regalo un bel libro da leggere. Non tutti riescono però a capire quanto è bello ed importante leggere; è una bellissima abitudine, uno dei passatempo più rilassanti e piacevoli che esistano. Inoltre quando chiudiamo un libro cambiamo, mutiamo rispetto a quando lo abbiamo iniziato, perchè sfogliare quelle pagine (qualsiasi pagine) ci lasciano qualcosa e nel caso di manuali e libri di cucina ci permettono di arricchire il bagaglio culturale, migliorare il nostro lessico e sopratutto le nostre capacità espositive e relazionali.
Ma come scegliamo un buon libro?
Logicamente in questo blog vi presenterò libri che parlano del mondo della cucina e dell'enogastronomia.

Ribadisco e sottolineo un concetto per me alla base di un buon lettore: la lettura ci isola dalla realtà e dalla quotidianità (positivamente), permettendola nostra rigenerazione mentale e lasciando (almeno per poco) ansie e problemi.
Solitamente, quando si entra in una libreria si parte dagli autori conosciuti, in questo caso parliamo di cucina e quindi degli chef conosciuti e delle case editrici che da anni trattano questa categoria.

Ma mettiamo il caso che voi non 
conosciate l'universo del food...come facciamo?
A colpo sicuro, regalare libri di autori famosi e molto conosciuti, quasi sempre funziona. Prendiamo come riferimento iniziale gli "eroi" della tv; ormai i cuochi e tanti altri professionisti del settore hanno conquistato i canali televisivi invadendo tutte le fasce orarie. Si parla di cucina ovunque.
Spaziamo da personaggi d'oltreoceano come il grande BUDDY (Il boss delle torte), la bellissima e brava NIGELLA, il biondo JAMIE OLIVER, e tanti altri (ormai spuntano come i funghi)
Giocando in casa, troviamo delle vere eccellenze come i pasticcieri LUCA MONTESINO e SAL DE RISO, gli stellati HEINZ BECK, MASSIMO BOTTURA NADIA SANTINI, il burbero gigante buono ANTONINO CANNAVACCIUOLO.
Ci vogliamo poi dimenticare del genio di FERRAN ADRIA' o delle cucine terrificanti di GORDON RAMSAY??? Tornando in Italia ci sono poi i bellissimi, simpaticissimi e bravissimi "realtimini" RENATO ARDOVINO (torte in corso con Renato) e ALESSANDRO BORGHESE.
Su LA7 c'è SIMONE RUGIATI......e vogliamo poi dimenticarci del filone "cucina casalinga" della CLERICI e della PARODI??
Insomma, vi siete resi conto che in poche righe vi ho citato tante persone che scrivono libri (ognuno ne ha scritti almeno 4) da poter riempire una libreria...e sapete quanti ce ne sono ancora???? INFINITI
E poi c'è tutta la manualistica scritta da dottori, scienziati, chimici e professionisti del settore: vino, cotture, impasti.....
Che dire poi dei cataloghi e delle guide fatte da big come MICHELIN, SLOW FOOD e GAMBERO ROSSO.


Vi elenco ora 7 LIBRI 
che secondo me vale 
la pena acquistare (da regalare) e leggere

E MI VOGLIO ROVINARE....AGGIUNGERO' ANCHE IL PREZZO!!


UNA POLPETTA CI SALVERA'
Storia dell'italia e della cucina attraverso la polpetta.
Hanno contribuito Massimo Bottura, Marino Niola, Beatrice Buscaroli (e scusate se è poco);
Inoltre alcune ricette delle polpette d'autore(Giunti Editore, 192 pagine, 12 euro)


A TAVOLA CON HEMINGWAY
Dal purè di castagne alla trota con prosciutto stagionato:
 una vera e propria biografia culinaria del grande Hemingway
....perchè non dimenticate, siamo ciò che mangiamo.
(224 pagine, 17,50 euro, con oltre 40 immagini inedite)


IN CUCINA CON I SANTI
Conoscere i santi attraverso la loro dieta. Ricette di casa e chiesa.....
(San Paolo Edizioni, 160 pagine, 17,50 euro)



STREET FOOD ALL'ITALIANA
Itinerario "on the road" in chiave scherzosa ma sincera. 
Viviamo attraverso questo libro una gastronomia italiana diversa, 
fatta da persone che tutti i giorni soddisfano i loro clienti friggendo ed impastando..
..sulle strade del gusto. 
(Giunti, 192 pagine, euro 14,90)


PRET-'A-GOURMET
Troppo cibo, è ovunque....ci circonda per strada, a lavoro, nel web.....e l'unico modo per vivere la quotidianità è diventare un esperto gourmet 
(Mondadori Electa, 22 euro).


MANUALE DELLO CHEF
Tutto quello che uno chef deve conoscere raccontato e 
spiegato dal grande chef stellato CLAUDIO SADLER (e qui si ferma l'orologio)
(Giunti, 288 pagine, 19,90 euro)


EXTRADOLCI
Chi ha detto che per fare un dolce occorrono necessariamente burro e uova? E che ne dite se invece usiamo un buon olio extravergine d'oliva......un sapore esplosivo...
(42 cuoche della rete condividono 64 ricette di dolci a base di olio extravergine di oliva, 
Editore Cinquesensi, 10 euro)

Finisce qui la lista dei libri che secondo me vale la pena acquistare ma vi faccio una raccomandazione finale. Quando regalate qualcosa, non motivate la scelta, in questo caso non dite: So che ti piace leggere per cui ti regalo un libro”. Sarebbe molto banale accompagnare un bel regalo con una frase del genere, non vi pare? Bisogna regalare qualcosa che piaccia prima a noi stessi......quindi iniziate a sfogliare qualche libro di cucina......e fatemi sapere quale avete scelto!!!!



Item Reviewed: 7 libri da (farsi) regalare se ami la cucina & come sceglierli Rating: 5 Reviewed By: Ristorazione con Ruggi