In Italia forse adesso fa moto freddo…ma ricordate che nel resto del mondo ci sono climi stupendi che permettono la nascita di fiori bellissimi….e questo post lo dedico proprio ai fiori….ma quelli fatti da noi, fatti con il cibo…
Fase 1 : Materiale necessario

  • Un tagliere
  • coltello grande (ed affilato)
  • coltello piccolo
  • pelapatate
  • formine (cookie cutter) di varie misure 
  • Carote
  • Rape
  • Scalogno/cipollotto
  • Foglie di menta
  • Formaggio spalmabile (lo useremo come collante)

Fase 2 : Peliamoli tutti

Puliamo e tagliamo tutto con molta attenzione. Facciamo quest’operazione con molta calma. Per le modalità date un’occhiata alle foto.
Per mantenere le fette idratate ( e fresche) possiamo usare un po’ di carta bagnata
Fase 3 : Tanti dischi di rape


Scegliete la misura di una formina e “producete” tante piccole fette di rapa
Fase 4 : Teniamo tutto al fresco
Preferisco ripetere questa cosa. Fare decorazioni con il cibo richiede molta attenzione per le temperature. Vedere cibo annerito, ingiallito o “floscio” è molto brutto. 
Possiamo usare una bella ciotola di acqua e ghiaccio e ripeto, possiamo usare carta bagnata per mantenere tutto idratato.
Fase 5: Creiamo i nostri fiori
Non c’è un vero modo giusto o sbagliato per fare questo tipi di fiori. Dovete seguire l’istinto, le forme verranno da sole. 
Buon divertimento….
Fase 6: Disposizione floreale
Iniziamo la posa delle nostre “opere” ..
Fase 7 : Assembliamo i fiori

Dovete avere in testa (più o meno) un disegno preciso ed una volta scelto usare la crema di formaggio come collante per unire i pezzi.
Fase 8: I ritocchi
Utilizziamo questi capolavori VEGANI per abbelire un bel piatto di formaggi o un gustoso antipasto…

FONTE: instructables.com
Mi farebbe molto piacere vedere qualche vostra creazione…
inviatemi 
pure le vostre foto 
e se vi fa piacere posso 
pubblicarle sul blog

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.