Ingredienti:

  • 500 gr Pasta frolla
  • una Buccia d’Arancia grattuggiata
  • mezzo cucchiaioni di Cannella
  • una Buccia di Limone grattuggiata
  • un kilo di Ricotta
  • 4 Uova
  • 40 gr d’Uvetta
  • 1 bustina di Vanillina 
  • 300 gr di Zucchero
Procedimento:
Ricordate di accendere il forno a 180°. Preparate la pasta frolla. Iniziate ad amalgare la ricotta, le uova, la vanillina, la scorza di arancia e limone, la polvere di cannella e lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Dopo aver fatto riposare la pasta frolla stendetela tenendo da parte circa 100 gr che utilizzerete per decorare la torta e ricavate un cerchio che vi servirà per foderare il fondo e le pareti di una tortiera a cerchio apribile del diametro di cm 24 (calcolate 24 cm + i bordi della tortiera), che avrete precedentemente imburrato e infarinato. Trasferite la crema di ricotta in una casseruola e portatela lentamente a bollore, quindi trascorsi un paio di minuti spegnete il fuoco, aggiungete l’uvetta (se non piace vanno bene anche delle gocce di cioccolato) precedentemente ammollata e strizzata e versate il composto nella tortiera foderata di pasta frolla.  Piegate leggermente i bordi di pasta frolla verso l’interno, sulla crema, poi, con la pasta frolla tenuta da parte, ricavate delle strisce piatte o dei cordoncini con le quali formerete una graticola intrecciata sulla crostata, oppure ricopritela totalmente come quella fatta a scuola. Infornate la torta in forno già caldo a 180° e cuocete la crostata di ricotta per circa 60 minuti, trascorsi i quali estrarrete la torta dal forno e la lascerete raffreddare completamente. Prima di servire la torta potete spolverizzarla con zucchero al velo vanigliato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.